Quantcast

Torna l’ora legale: lancette avanti di un’ora

Nella notte tra sabato 30 e domenica 31 dormiremo un'ora in meno, ma risparmieremo energia elettrica, godendo di un'ora in più di sole nella bella stagione.

Più informazioni su

(red.) Lancette avanti di un’ora domenica 31 marzo: torna l’ora legale. L’ora solare sarà di nuovo in vigore a fine ottobre.
Nella notte tra sabato 30 e domenica 31 (che quest’anno coincide con la domenica di Pasqua) dormiremo un’ora in meno, ma risparmieremo energia elettrica, godendo di un’ora in più di sole nella bella stagione. Spostando in avanti di un’ora le lancette dell’orologio si riesce ad avere la luce naturale al mattino, guadagnando un’intera ora di luce la sera. L’ora solare ci ha accompagnato dall’ultimo weekend di Ottobre fino a questa settimana.
Il primo a teorizzare il cambio dell’ora fu nel 1784 Benjamin Franklin, scienziato e statista americano sul quotidiano francese Journal de Paris. Nei primi anni l’ora legale durava quattro mesi, dalla fine di maggio alla fine di settembre; durata estesa a sei mesi nel 1981: dall’ultima domenica di marzo all’ultima di settembre. Un ulteriore prolungamento di un mese è stato introdotto nel 1996, insieme al resto dell’Europa.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.