Brescia, scambia la porta con la finestra

Un uomo, originario del Ghana, ha fatto un volo di qualche metro: ubriaco, non si è accorto di aver confuso la via d'uscita. Non è grave.

Più informazioni su

(red.) Talmente ubriaco da scambiare la porta con la finestra.
E’ successo a Brescia, in via Mazzucchelli, ad un uomo di 48 anni, originario del Ghana, che nelle prime ore della mattina di mercoledì 27 febbraio, ha fatto un bel volo da un’altezza di diversi metri. Annebbiato dall’alcol,  ha pensato di aprire la porta, e non si è accorto che quella da cui stava uscendo era in realtà la finestra della casa della compagna, dove l’uomo, residente a Castenedolo, era ospite.  Ricoverato nel reparto di ortopedia dell’ospedale Civile di Brescia, l’uomo non ha riportato gravi ferite, ma qualche trauma da cui guarirà in un mese.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.