Quantcast

Brescia, 3 arresti per traffico droga da Olanda

L'organizzazione criminale commerciava hashish, cocaina e marjuana ed era attiva anche in Emilia e Toscana. A stroncarla i carabinieri di Gardone Valtrompia.

(red.) Nella mattinata di mercoledì sono state eseguite tre ordinanze di custodia cautelare nei confronti di tre uomini per traffico internazionale di stupefacenti.
L’organizzazione criminale, attiva tra la Lombardia, l’Emilia Romagna e la Toscana commerciava hashish, cocaina e marjuana provenienti in particolare dall’Olanda e dall’Austria. L’operazione, denominata ‘Lepre’, e’ stata messa a punto dai carabinieri di Gardone Val Trompia, nel Bresciano.
Nel corso dell’attività investigativa, iniziata nel 2011, sono stati sequestrati complessivamente 30 chili tra hashish e marijuana e documentato il passaggio di 52 chilogrammi di hashish, 27 chilogrammi di marijuana e circa 1 chilogrammo di cocaina.
Eseguite, nel mentre, anche sei perquisizioni domiciliari nelle province di Massa, Lodi, Bergamo e nella valle Camonica (Brescia), durante le quali si è proceduto all’arresto in flagranza di reato di un italiano trovato in possesso di circa mezzo chilogrammo di droga. I provvedimenti sono stati emessi dal gip del tribunale di Brescia su richiesta di Paolo Savio, sostituto procuratore della Repubblica.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.