Quantcast

Visano, ruba una bici e rapina uno scooter

Lunedì mattina un marocchino 29enne, dopo il furto della due ruote, ha minacciato con un coltello l'amico del ciclista derubato che l'aveva inseguito sulla Vespa.

Più informazioni su

(red.) Prima ha rubato una bici, poi ha rapinato lo scooter all’amico del ciclista, il quale si era lanciato sulla Vespa all’inseguimento del ladro.
Un 29enne marocchino, già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato dai carabinieri di Carpenedolo al termine di una movimentata mattinata.
L’episodio, anzi il duplice episodio (furto e rapina) si è consumato intorno alle 10 di lunedì a Visano, nel Bresciano, dove l’immigrato aveva appena rubato una due ruote di proprietà di un 70enne.
Ad accorgersi dell’accaduto un amico del derubato che si è messo in sella al motorino per raggiungere il malvivente, raggiungendolo. Il nordafricano ha però estratto un coltello a serramanico e, minacciando l’uomo, si è fatto consegnare il mezzo.
Dopo una quarantina di minuti il magrebino è stato raggiunto dai militari ed arrestato.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.