Quantcast

Tagliano la serranda per rubare dal parrucchiere

E' successo in via Marconi a Brescia. I banditi hanno segato orizzontalmente la saracinesca del negozio "Spazio Uomo Donna". Rubati contanti e prodotti per capelli.

(red.) Non erano certamente colleghi, ma il “taglio” effettuato nel salone rivela una certa abilità con gli strumenti del mestiere. Che non sono però, forbici e pettine, ma piuttosto piedi di porco e flessibile.
Ignoti malviventi, la notte fra mercoledì e giovedì hanno “visitato” il negozio da parrucchiere  di Mauro Saiani, “Spazio Uomo Donna” di via Marconi, a Brescia.
Per entrare nel locale, i banditi hanno tagliato la serranda per tutta la sua lunghezza ad un’altezza di una trentina di centimetri da terra, quindi hanno sfondato la porta e, una volta dentro, hanno messo a soqquadro tutti i cassetti, gli scaffali e gli armadi alla ricerca, molto probabilmente, di contanti, ma non solo.
Dal locale sono stati infatti sottratti anche prodotti per i capelli, per un bottino che si aggira attorno ai 2mila euro.
Il negozio si trova al piano terra di un condominio eppure sembra che nessuno dei residenti si sia accorto di nulla. Sfortunatamente il locale non è dotato di allarme né di telecamere di videosorveglianza. Indagano i carabinieri.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.