Brescia, tre rapine in una sola sera

Ben due casi in via Bellini, dove sono state forzate le saracinesche di un paio di negozi. In via Cremona, alcuni uomini armati hanno portato via 1.500 euro dall'Italmark.

Più informazioni su

(red.) Raffica di rapine  a Brescia nella serata di giovedì 31 gennaio.
In via Bellini, due persone hanno rubato 120 euro da una stireria, dove si sono introdotti dopo aver sfasciato la saracinesca chiusa. A pochi metri di distanza, sempre nella stessa strada, lo stesso episodio si è ripetuto in una focacceria. E’ stato tranciato il lucchetto e, anche qui, i rapinatori hanno portato via 250 euro, più un computer portatile e del kebab.
In via Cremona, invece, rapina a mano armata nel supermercato Italmark. Due uomini, nascosti da sciarpa e cappuccio, pistola alla mano si sono fatti consegnare 1.500 euro. Sul caso indaga la Polizia di stato.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.