Berlingo, grave il sindaco per un infortunio

Dario Ciapetti, 47 anni, è rimasto ferito mentre scavalcava la ringhiera di casa per recuperare le chiavi. E' stato ricoverato d'urgenza a Chiari.

(red.) E’ in grave condizioni Dario Ciapetti, sindaco di Berlingo, comune del bresciano.
Era uscito per andare a correre nelle prime ore del mattino di domenica 16 dicembre. Aveva però dimenticato le chiavi in casa, così, per recuperarle, stava scavalcando la ringhiera per entrare nella sua abitazione. Forse per colpa del ghiaccio, è rimasto incastrato nella ringhiera: una sbarra si è conficcata sotto l’ascella. E’ stato portato all’ospedale di Chiari, per un’operazione d’urgenza

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.