Braone, recuperato il 21enne caduto nel dirupo

Il giovane, domenica attorno alle 14, era precipitato in una zona impervia. Recuperato dall'eliambulanza del 118, non sarebbe in gravi condizioni.

(red.) E’ stato recuperato, con l’ausilio dell’eliambulanza, l’escursionista 21enne caduto in un dirupo, domenica pomeriggio, nei pressi del Rifugio Gheza, in territorio di Braone, in Valcamonica (Brescia).
Il giovane era scivolato, attorno alle 14, in una zona particolarmente impervia e, ferito e dolorante, non era riuscito a risalire. Sul posto sono intervenuti i tecnici della Stazione di Breno, a supporto dell’équipe a bordo dell’eliambulanza del 118 di Areu, che è riuscita a raggiungere la località dell’incidente recuperando il ragazzo ferito. Il 21enne è stato quindi trasferito in ospedale a Brescia per accertamenti. Le sue condizioni non sarebbero preoccupanti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.