Castegnato, Jaguar rubata nell’autolavaggio

La vettura, del valore di 60mila euro, sottratta da un uomo che si è infilato al posto di guida sgommando a tutta velocità. L'auto non aveva ancora il satellitare nè la targa.

Più informazioni su

(red. ) Furto con destrezza quello messo a segno giovedì pomeriggio in un autolavaggio di Castegnato, nel Bresciano. I ladri hanno messo le mani, infatti, su una Jaguar XF 3000, nuova di zecca (a chilometro zero), già venduta ad un cliente per 60mila euro.
Singolare anche la modalità in cui il furto è avvenuto: i titolari della concessionari avevano appena parcheggiato la vettura di lusso nell’area del lavaggio per consegnarla al cliente quando un uomo dalla carnagione scura, è improvvisamnete balzato al posto di guida, mettendo in modo e allontanandosi a gran velocità.
Difficile si prospetta il recupero dell’automobile, dato che non erano ancora stati installati i sistemi satellitari antifurto e che la vettura viaggiava con una targa provvisoria.
Indaga la Squadra Mobile della questura di Brescia.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.