Quantcast

Fuori pericolo i fratellini travolti a Sordello

Dopo l'impatto contro un fuoristrada, i bambini di origine marocchina erano stati ricoverati al Civile. Starebbero bene, ma la prognosi resta riservata.

Più informazioni su

(red.) Stanno meglio Anesh e Karima, i due fratellini di origine marocchina investiti da un’auto mercoledì 31 ottobre a Sordello, frazione di Nozza di Vestone, nel bresciano.
Dopo l’impatto violento con un fuoristrada, erano stati ricoverati d’urgenza al Civile. Le condizioni erano apparse subito gravi. Anesh, il più piccolo, era finito contro un muro, riportando un trauma cranico.  Ora i bambini sarebbero fuori pericolo, anche se non è ancora stata sciolta la prognosi.

 

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.