Quantcast

Pian Camuno, esplode una bombola di gas

L'incidente è avvenuto in una casa di via Don Gelmi. Ferito un 82enne, che ha riportato gravi ustioni. Niente crolli, ma tanta paura per tutto il paese.

(red.) Uno scoppio ha fatto tremare Pian Camuno, nel bresciano.
Una bombola è esplosa nella cucina di un’abitazionedi via Don Gelmi. Sul posto, sono subito arrivati i vigili del fuoco di Darfo. Nello scoppio è rimasta ferita una persona: si tratta dell’anziano 82enne che lì vive solo, Pierino Maffolini, rimasto gravemente ustionato e ricoverato in prognosi riservata in ospedale.
A provocare lo scoppio quasi sicuramente una fuga di gas metano. Sull’accaduto indagano i carabinieri del Nucleo operativo Radiomobile di Breno e i Vigili del fuoco del Distaccamento di Darfo Boario Terme, intervenuti sul posto.
L’allarme è stato lanciato dai vicini di casa del pensionato, attorno alle 10,30 di domenica. A seguito della forte denotazione molte persone si sono recate davanti all’abitazione dell’anziano trovandosi davanti una scena spaventosa: porta e finestra divelte dall’esplosione e l’82enne tramortito e riverso a terra, gravemente ferito, ma ancora cosciente.
I pompieri che hanno effettuato la messa in sicurezza dello stabile ne hanno poi decretato l’agibilità. Pierino Maffolini è stato ricoverato al Civiel, dove, data anche l’etò avanzata, i medici si sono riservati la prognosi.

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.