Quantcast

Attrezzi da rapina in macchina: denunciati

I carabinieri di Orzinuovi hanno fermato due kosovari che nascondevano in auto arnesi da scasso. Uno è stato arrestato per falsa attestazione di identità.

(red.) Forse meditavano di compiere un furto e stavano cercando il loro bersaglio da colpire.
Fatto sta che due kosovari giravano nel bresciano con tanto di attrezzi da scasso nell’auto. Quando i carabinieri di Orzinuovi li hanno fermati, per un controllo di prevenzione di furti e rapine, l’uomo che si trovava alla guida ha mentito sulla sua  identità, fornendo documenti falsi. E’ stato così arrestato per falsa attestazione di identità, e denunciato, insieme al collega, per possesso ingiustificato di attrezzi da scasso.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.