Quantcast

Graffiti, identificati e denunciati due giovani

Hanno 18 e 20 anni e sarebbero responsabili rispettivamente di 30 e 14 imbrattamenti di muri e saracinesche nelle vie del centro storico.

(red.) Se ne andavano per la città a imbrattare muri e palazzi.
Due giovanissimi, di 18 e 20 anni, sono stati identificati e denunciati dalla Polizia Locale di Brescia,  per vandalismo e imbrattamento improprio di edifici pubblici e privati. La prima operazione si è concretizzata in seguito a un episodio di imbrattamento accaduto in corso Mameli.
Gli uomini della Locale hanno provveduto ad acquisire e visionare la registrazione effettuata da una telecamera di videosorveglianza in cui veniva inquadrato, tra altre persone, un ragazzo che ripetutamente imbrattava in più punti le facciate degli edifici e le saracinesche di alcune attività commerciali.
L’indiziato, insieme ad altri due giovani presenti nel filmato, è stato quindi identificato pochi giorni dopo durante una operazione di presidio del centro storico. Il soggetto indagato si è reso responsabile, dal mese di giugno 2012 a oggi, di circa 30 deturpamenti e imbrattamenti mediante la realizzazione di scritte e graffiti di varie dimensioni realizzate con appositi pennarelli (detti “marker”) e bombolette a vernice spray in tutto il centro storico, con particolare riferimento a corso Mameli, corso Garibaldi, via San Faustino, largo Formentone e piazza Bruno Boni.
Uno degli altri due ragazzi identificati, già ripreso nell’ottobre 2010 da più telecamere di videosorveglianza, pubbliche e private, mentre imbrattava varie vie del centro storico, è stato invece denunciato perché sospettato di essere l’artefice di 14 imbrattamenti effettuati negli ultimi 4 mesi nella zona di via San Faustino.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.