Brescia, Sansone cerca una nuova casa

Il cane di grossa taglia, in stato di abbandono e trascurato dai suoi "padroni", è ora in custodia al canile sanitario dell'Asl, in attesa di essere adottato.

Più informazioni su

(red.) Si chiama Sansone, come il biblico personaggio, ed è un cane di grossa taglia, dal lungo pelo scuro e dal carattere mansueto.
La sua è una storia, purtroppo, di degrado e di abbandono, segnalata dalla sezione di Brescia dell’Enpa Onlus, ente protezione animali, che lancia ora un appello per l’adozione dell’amico a quattro zampe.
Sansone è stato infatti abbandonato e  trascurato dai suoi “padroni”.
La situazione è stata segnalata dai volontari Enpa alla Polizia Locale di Brescia che è intervenuta sottoponendo il cane sotto a sequestro temporaneo e poi affidandolo al sanitario dell’Asl di Brescia dove Sansone si trova tuttora in attesa di una nuova casa disposta ad ospitarlo.
Chi fosse interessato all’adozione di Sansone può contattare Enpa Brescia (telefono 030349399, email brescia@enpa.org).

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.