Quantcast

Ottobre inizia con uno sciopero dei trasporti

Martedì 2 agitazione di 24 ore degli addetti al Tpl. Anche i lavoratori di Brescia Trasporti aderiscono alla mobilitazione. Attesi disagi per viaggiatori e pendolari.

Più informazioni su

(red.) Sciopero nazionale di 24 ore degli addetti al Trasporto Locale martedì 2 ottobre. Anche i lavoratori di Brescia Trasporti aderenti alle organizzazioni sindacali Filt/Cgil; Fit/Cisl; Uiltraspoti; Ugl Trasporti, Faisa/Cisal parteciperanno all’astensione dal lavoro.
In particolare è previsto lo sciopero del personale viaggiante dall’inizio del servizio alle 6 e dakke 9 alle 11,30 e dalle 14,30 alla fine del servizio
Potranno inoltre verificarsi anomalie con eventuali salti di corsa, in alcuni punti della rete, mezz’ora prima e mezz’ora dopo lo sciopero, essendo previsto il rientro in deposito delle vetture.
“Brescia Trasporti S.p.A.”, si legge in una nota, “si scusa preventivamente con tutti i suoi utenti per i disagi di cui potrebbero essere oggetto”.
Durante il periodo di agitazione potranno essere richieste informazioni al numero 030-3061527.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.