Quantcast

Resta chiusa la litoranea del Sebino

Resta chiusa la litoranea bergamasca interessata da uno smottamento tra Riva di Solto e la frazione Portirone di Parzanica. A rischio la “Maratona dell’Acqua”.

(red.) Resta chiusa la litoranea bergamasca del Sebino, su cui si è verificato uno smottamento nei giorni scorsi. Alcuni massi, forse a causa del maltempo, si sono staccati dalle pareti della montagna franando sulla strada.
Se le condizioni meteo lo permetteranno la riapertura potrebbe avvenire nella giornata di sabato, come anticipato dalla Provincia di Bergamo.
A rischio c’è lo svolgimento della seconda edizione della “Maratona dell’Acqua”, organizzata dalla ASD Equipe Running di Brescia, in programma domenica 9 settembre con partenza da Iseo e arrivo a Lovere.
Il tratto interessato dagli smottamenti riguarda 4,5 km fra Riva di Solto in località Zù e la frazione Portirone di Parzanica, in direzione Tavernola.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.