Cortocircuito in solaio, brucia una palazzina

Paura a Piancamuno. I sedici inquilini dello stabile di via Torri 87, appena fuori dal centro storico del paese, sono però riusciti a fuggire e non hanno riportato ferite.

Più informazioni su

(red.) Ha distrutto una palazzina di quattro piani l’incendio scoppiatoo martedì mattina a Piancamuno. I sedici inquilini dello stabile di via Torri 87, appena fuori dal centro storico del paese, sono però riusciti a fuggire e non hanno riportato ferite.
Le fiamme, probabilmente causate da un cortocircuito, si sono sviluppate nel solaio e poi hanno intaccato il tetto, divampando in oltre 150 metri quadrati.
L’ appartamento subito sotto è quello in peggiori condizioni ed è stato puntellato dai vigili del fuoco, visto che muri e solette sono irrimediabilmente compromessi. Sul posto diverse squadre dei vigili del fuoco, da Boario, Artogne e Brescia, che hanno dovuto lavorare più di tre ore per avere ragione del rogo.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.