70enne colto da malore mentre cerca funghi

La vittima si trovava in Val Camonica, in una frazione di Darfo, a circa 1.500 metri di quota. E' stato trasportato a Valle dal soccorso alpino di Breno.

(red.) Ancora una tragedia sulle montagne della provincia di Brescia.
I volontari del Soccorso alpino di Breno martedì pomeriggio hanno recuperato e trasportato a valle il corpo senza vita di un uomo di 70 anni. La vittima, Giovanni pedersoli, residente a Darfo, si era fatta accompagnare in località Plai a Erbanno, una frazione di Darfo, per cercare dei funghi.
L’anziano, però, nei pressi di Malga Guccione, a circa 1.500 metri di quota, è stato colto da un malore. Alcuni passanti l’hanno visto e hanno chiesto subito soccorso. I carabinieri hanno contattato il Soccorso alpino. Due squadre sono salite lungo il sentiero e hanno portato l’uomo all’automedica del 118. L’équipe sanitaria ha quindi constatato il
decesso. L’intervento si è concluso intorno alle 16.30.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.