Fuochi estivi, Vigili al lavoro

Almeno una decina gli interventi che hanno impiegato i pompieri nel bresciano. In città, una lunga operazione in via Oberdan, davanti alla Caserma Papa.

(red.) E’ stata una giornata movimentata, quella di San Lorenzo 2012, per i Vigili del Fuoco.
Almeno una decina le emergenze che hanno richiesto l’intervento dei pompieri bresciani. Sei squadre sono state impegnate ad Erbusco, Orzinuovi, Palazzolo, Chiari e Cazzago San Martino.  Per lo più si è trattato di fuochi scoppiati per la presenza di erba secca e sterpaglie, ma non ci sono stati danni rilevanti.
Oltre quattro ettari di boscaglia sono andati in fiamme a Palazzolo (Brescia), a seguito di un incendio divampato nel primo pomeriggio (attorno alle 14) nell’area accanto all´ex Italcementi.
L´allarme è stato lanciato dai residenti, che hanno notato le fiamme sprigionarsi su entrambe le rive della seriola. Si sospetta che all’origine vi sia una causa dolosa.
I vigili del fuoco, intervenuti  con autobotte e autopompa serbatoio, sono riusciti a spegnere l´incendio in un paio d´ore, mettendo in sicurezza la zona.
Le fiamme si sono sprigionate accanto alla pista ciclabile, andando a lambire, ma fortunatamente senza intaccare, le abitazioni vicine.
Anche in città i Vigili del Fuoco hanno dovuto spegnere le fiamme in via Oberdan, davanti alla Caserma Papa.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.