Quantcast

Edolo, colto da malore mentre cerca funghi

Un 68enne del paese è spirato in località Stablo, a 1200 metri di quota. Sul posto i volontari del soccorso alpino e l'eliambulanza del 118.

Più informazioni su

(red.) Tragedia nei boschi dell’alta Valcamonica, in provincia di Brescia. Nel tardo pomeriggio di mercoledì gli uomini del soccorso alpino hanno recuperato il corpo di un 68enne residente a Edolo, colto da malore mentre stava cercando dei funghi. La salma è stata trovata da alcuni escursionisti in località Stablo, a 1200 metri di quota, nella cittadina camuna. Sul posto sono giunti i volontari del corpo nazionale del Soccorso alpino che hanno recuperato la vittima dopo aver ricevuto l’allarme intorno alle 16,30. Sul posto anche l’eliambulanza e i militari della guardia di finanza. Sembra certa l’origine naturale del decesso del 68enne.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.