Frontale in galleria, grave centauro tedesco

Il sinistro martedì nella "Trentapassi". Un'auto condotta da un 70enne bresciano ha invaso la corsia opposta investendo un motociclista di 48 anni.

(red.) Un incidente che avrebbe potuto avere conseguenze ancor più pesanti si è verificato nel primo pomeriggio di martedì nella galleria “Trentapassi” a Pisogne, nel Bresciano.
Per cause ancora in fase di accertamento dalla polizia stradale, una Volvo Polar Station Wagon condotta da un 70enne residente a Brescia, ha invaso la opposta corsia di marcia travolgendo un motociclista tedesco di 48 anni che, in sella a una Honda Cbr 1000, stava dirigendosi, in compagnia di un gruppo di centauri,  verso il lago di Iseo.
Il sinistro è avvenuto alle 13,15: l’auto, che procedeva verso la Valcamonica, si è improvvisamente immessa sulla carreggiata opposta proprio quando stava sopraggiungendo la comitiva sulle due ruote.
Il primo motociclista è riuscito ad evitare l’impatto, non così l’amico che seguiva che si è scontrato frontalmente con la Volvo. Il 48enne di origine tedesca è stato sbalzato a terra cadendo pesantemente sull’asfalto.
Sul posto l´eliambulanza da Bergamo e un’ambulanza del 118.
Il centauro è stato trasferito in elicottero al Civile dove è stato ricoverato nel reparto di Traumatologia con la riserva della prognosi, ma non in pericolo di vita. L’anziano autista è stato trasportato in ospedale per accertamenti: per lui solo qualche escoriazione, ma un forte stato di choc.
A causa dell´incidente, il traffico nella galleria è stato a senso unico alternato per un paio d’ore e si sono formate lunghe code in entrambe le direzioni di marcia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.