Villachiara: furto di rame, stalle al buio

I ladri hanno asportato l' "oro rosso" dai cavi elettrici di una cascina e dal motore di un pozzo. L'azienda agricola è rimasta isolata. Indagano i carabinieri.

Più informazioni su

(red.) Stalle al buio a Villachiara, nel Bresciano, per un furto di cavi elettrici di rame effettuato da ignoti durante la notte.
Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Borgo San Giacomo per i rilievi che hanno appurato che si tratterebbe di un furto del cosiddetto “oro rosso”.
L’ammanco ha provocato anche il distacco della corrente elettrica, che è stata ripristinata in mattinata dai tecnici con l’ausilio di un generatore, ma nei prossimi giorni verrà effettuato un nuovo allacciamento.
Nel mirino dei banditi un’azienda agricola che sorge a distanza dall’abitato ed il motore di un pozzo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.