Piancamuno, operai travolti da trave in acciao

L'infortunio attrono alle 7 di venerdì nella ditta "Mp Metalli" di via Dossi. I feriti sono due operai di 38 e 31 anni. Sono gravi, ma non in pericolo di vita.

(red.) Grave infortunio sul lavoro nella mattinata di venerdì a Piancamuno, nel Bresciano.
L’incidente si è verificato poco dopo le 7 e ha coinvolto due persone, due operai della ditta “Mp Metalli” di via Dossi. Un uomo italiano di 38 anni e un marocchino di 31 sono rimasti schiacciati da una trave in acciaio che stavano spostando.
I due dipendenti sono in gravi condizioni, ma non in pericolo di vita. Sul posto il 118 che ha trasferito uno dei due feriti, con l’eliambulanza, alla clinica di Ome, mentre l’altro è stato ricoverato ad Esine. Avrebbero riportato fratture multiple agli arti inferiori.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.