Quantcast

Buste sospette anche in altri tre asili

Dopo il caso della materna di Novagli, alla quale erano indirizzate due lettere con polvere bianca, analoghe situazioni anche a Montichiari, Vighizzolo e Borgosotto.

(red.) Non solo Novagli, frazione di Montichiari, vive l’incubo e il giallo delle buste con polvere bianca, perché altre tre lettere, con contenuto analogo, sono state spedite ad altrettante scuole materne della cittadina monteclarense.
Nei giorni scorsi all’asilo della frazione erano state recapitate due missive contenenti della polvere bianca, sostanza sospetta che è stata sequestrata ed inviata ad un laboratorio specializzato in analisi. Nel frattempo l’edificio è stato chiuso per disinfestazione.
Questa mattina, alla “Mafalda” di Montichiari, alla materna di Vighizzolo e a quella di Borgosotto sono giunte tre buste sospette.
La prima delle strutture è stata evacuata e i bambini sono stati rimandati a casa, mentre a Vighizzolo e Borgosotto, le missive sono state intercettate prima che entrassero nell’edificio scolastico dove l’attività è proseguita regolarmente.
Indagini sono in corso.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.