Quantcast

Fuori pericolo mamma e bimba investite

La donna e la figlioletta di due anni, urtate da un'auto mentre attraversavano viale Venezia, sono ricoverate al Civile. Fratture per la madre, trauma cranico per la piccola.

(red.) Sono fuori pericolo la mamma e la bimba di due anni investite giovedì mattina a Brescia da un’auto in viale Venezia.
La donna e la piccola erano appena scese da un autobus e si apprestavano ad attraversare la traffica arteria stradale quando sono state travolte da un’Audi, all’altezza di via Castellini.
Le vittime dell’incidente sono una signora ghanese di 35 anni  e sua figlia, che al momento del sinistro la donna stava tenendo in braccio.
Secondo quanto ricostruito dalla Polizia Locale intervenuta sul posto per i rilievi, la donna avrebbe tentato di attraversare la strada, passando davanti all’automobile, con la visuale coperta dal bus.
Alla guida di un´Audi un 59enne che non è riuscito ad evitare l´impatto. La bambina, nella caduta, ha battuto la testa sull’asfalto, mentre la 35enne ha riportato diverse fratture. Entrambe sono state ricoverate al Civile: la donna ne avrà per 60 giorni, la figlioletta, che ha riportato un trauma cranico, è in osservazione nel reparto di Rianimazione pediatrica, ma non sarebbe in pericolo di vita.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.