Quantcast

Guida senza patente, ma con la “maria” nel baule

Due albanesi fermati in autostrada avevano nel retro dell'automobile dieci chili di marijuana nascosti in cinque palloni di plastica. La vettura non era assicurata.

Più informazioni su

(red.) A insospettire gli agenti è stata l’Alfa 145 malmessa che viaggiava sull’autostrada in direzione Venezia, all’altezza di Castegnato. Così hanno effettuato un controllo e hanno scoperto che il mezzo non era assicurato, mentre il guidatore era sprovvisto di patente.
Ma era solo l’inizio, perché controllando nel bagagliaio gli uomini della Stradale di Seriate hanno trovato cinque palloni di plastica pieni di marijuana, in tutto dieci chili.
Nei guai sono finiti il guidatore, un albanese di 31 anni, e un connazionale di 22 anni da poco in Italia. Probabilmente l’erba era destinata probabilmente al mercato veneto. I due albanesi sono stati portati a Canton Mombello

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.