Quantcast

Terrorismo: “Non c’è particolare allarme”

Così il ministro dell'Interno Anna Maria Cancellieri ha commentato l'operazione che ha portato all'arresto di un giovane che progettava un attentato alla sinagoga di Milano.

(red.) Non ci sono ”particolari allarmi di terrorismo”, ma l’arresto del ventenne marocchino a Brescia ”è un’attività molto seria”.
Così il ministro dell’Interno Anna Maria Cancellieri ha commentato l’operazione che ha portato all’arresto di un giovane che progettava un attentato alla sinagoga di Milano. L’ex prefetto di Brescia era nella nostra città proprio lunedì, in occasione dell’apertura dell’anno accademico dell’università Statale.
”E’ una operazione molto bella”, ha aggiunto, “in cui le nostre forze di polizia hanno lavorato bene anche con gli organismo internazionali”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.