Quantcast

77enne arrestato per furto di benzina

E' successo a Palazzolo dove l'anziano è stato sorpreso mentre travasava il carburante dal serbatoio di un'auto in sosta. E' fuggito, ma si è schiantato contro un trattore.

(red.) Costa caro, anzi carissimo, un pieno di carburante. Con la benzina a sfiorare la soglia dei 2 euro, come fare per risparmiare sul pieno?
Deve avere ragionato in questo modo un uomo di 77 anni che è stato sorpreso, tanichetta e cannetta in mano, a rubare benzina dal serbatoio di una Mercedes Slk.
L’anziano si è dato alla fuga, ma si è schiantato a lato della strada contro un trattore ed è così finito in manette.
L’uomo, residente a  Pumenengo, già noto alle forze dell’ordine per aver commesso reati contro il patrimonio, è stato pizzicato in via Pellico a Palazzolo (Brescia), intento a “succhiare” il carburante da un’auto in sosta.
Ad accorgersi del pieno “vampirizzato” il proprietario della stessa Mercedes che lo ha fermato minacciando di chiamare i carabinieri. Il 77enne si è quindi messo alla guida della sua vecchia autovettura  Mercedes 190 e ha cercato di travolgere, in retro, il trentenne.
L’anziano si è dato alla fuga ma, nelle vicinanze di Pontoglio, ha impattato contro un mezzo agricolo parcheggiato a lato della carreggiata. E’ stato raggiunto dai militari di Chiari. Ed arrestato con l’accusa di rapina.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.