Cibi delle feste, controlli a tappeto dei Nas

Il Nucleo antisofisticazioni dei carabinieri di Brescia ha effettuato ispezioni in negozi d'alimentari e supermercati. Nel 30% dei casi riscontrate irregolarità.

(red.) Controlli a tappeto dei Nas, il Nucleo antisofisticazioni dei carabinieri di Brescia, in vista delle cene e dei pranzi delle festività.
Una serie di severi controlli sono stati effettuati dall’Arma su negozi d’alimentari e supermercati. Nel 30% del caso sono state riscontrate irregolarità e segnalate una decina di persone all’autorità amministrativa e a quella penale per le infrazioni registrate.
I militari hanno sequestrato alimenti e oggetti per un valore complessivo pari a 120mila euro.
Sotto sigillo sono finti prodotti dolciari, soprattutto pandori e panettoni indicati come “artigianali” che invece erano di fattura industriale, e carni mal conservate nei freezer. Le sanzioni amministrative erogate ammontano complessivamente a 30mila euro.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.