Darfo, 37enne ferita da colpo di pistola

La donna, un'italiana, è stata trasferita al Civile. Stava svolgendo lavori come colf. L'ha trovata il padrone di casa, richiamato dal rumore dello sparo.

Più informazioni su

(red.) E’ giallo a Darfo, nel Bresciano dove una italiana di 37 anni è rimasta ferita da un colpo di pistola sparato all’altezza del petto.
La donna è stata trasferita in elisoccorso al Civile di Brescia. La 37enne, che lavora come colf, si trovava da sola nell’abitazione quando è riecheggiato il rumore dello sparo.
All’esterno della casa, in compagnia di alcuni conoscenti, si trovava il capofamiglia che, una volta accorso, ha trovato la domestica a terra, priva di conoscenza, con accanto la pistola. L’arma risulta regolarmente detenuta dalla famiglia presso cui la donna svolge servizio. Indagini in corso da parte dei carabinieri.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.