Quantcast

Pisogne, danni e disagi per una tromba d’aria

Il maltempo ha messo in ginocchio la zona del Sebino nella notte tra domenica e lunedì. Allagamenti e smottamenti hanno interessato anche la linea ferroviaria.

Più informazioni su

(red.) Ancora una volta il maltempo ha messo alla prova la zona del Sebino. Una tromba d’aria si è abbattuta  La tromba d’aria che si è abbattuta, nella notte tra domenica e lunedì, portando diversi disagi e colpendo in particolar modo Pisogne.
Decine le chiamate raccolte dai vigili del fuoco, costretti ad un tour de force per intervenire in caso di cantine e garage allagati, ma anche guasti elettrici, termici ed idraulici.
Uno smottamento ha interessato l’area tra le frazioni di Pontasio e Siniga, sulla via per Grignaghe e Passabocche. Una ventina di metri cubi di materiale (ghiaia e sassi), si sono riversati lungo la carreggiata di collegamento, impedendo il transito.
Sul posto si sono recati gli agenti della Polizia Municipale, il Gruppo tutela ambientale della Pro Civil Camunia ed i Vigili del fuoco Boario. Sulla strada è stato necessario istituire poi il senso unico alternato.
In Val Palot alcuni alberi sono caduti sulla strada,  mentre a Toline, la pioggia ha ingrossato l’alveo del torrente che scende lungo la Valle dell’Acqua, depositando detriti, rami, foglie e ghiaia nel canale sul campo sportivo comunale, dove in questi giorni sono in corso lavori di sistemazione e di riqualificazione dell’area.
Sulla strada Provinciale 510, l’inizio della galleria Ronchi si è allagato, bloccando il traffico per circa un’ora.
Bloccata tre ore circa (dalle 5 alle 8,30) anche la linea ferroviaria Brescia-Iseo-Edolo a causa del materiale caduto da un versante roccioso sovrastante i binari, tra Marone e Pisogne. Le corse soppresse sono state sostituite con un collegamento bus.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.