Iseo, carabinieri arrestano spacciatore di 64 anni con coca ed eroina

Più informazioni su

(red.) Nella mattinata di sabato 30 gennaio una pattuglia della Sezione Radiomobile del Nor della Compagnia Carabinieri di Chiari (Brescia) ha arrestato a Iseo un cittadino italiano, classe 1957, per detenzione di sostanza stupefacente finalizzata allo spaccio. 

L’uomo, pregiudicato per reati di droga nato in Sardegna e residente a Cortefranca, era a bordo della sua vettura ed è stato trovato in possesso di due grammi di cocaina, e una notevole quantità di denaro contante suddivisa in vari tagli, oltre ad un coltellino a serramanico e altri oggetti atti ad offendere come una falce e una roncola.
Le perquisizioni sono continuate all’interno dell’abitazione dell’arrestato, dove i militari hanno sequestrato altri undici grammi di cocaina e quattordici di eroina, materiale per il confezionamento ed il taglio dello stupefacente, strumenti di misurazione e un’altra ingente quantità di denaro contante, 53mila euro in tutto, considerata risultato dell’attività di spaccio.

In attesa della convalida davanti al GIP di Brescia, l’Autorità Giudiziaria ha confermato l’arresto e ha disposto la detenzione dell’uomo presso la propria abitazione.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.