Brescia, rapina il Tigotà di via Salgari e poi fugge

Sabato alle 19,30 un 40enne straniero ha spinto gli addetti prima di scappare con la merce appena rubata.

(red.) Nel tardo pomeriggio di sabato 18 aprile, a pochi minuti dall’orario di chiusura, un individuo di circa 40 anni straniero ha commesso una rapina ai danni del negozio Tigotà di via Salgari a Brescia. E’ successo intorno alle 19,30 quando l’uomo, che pareva essere un normale cliente, si era mosso tra gli scaffali del market (che vende articoli di igiene personale e cura della casa), ma invece di raggiungere le casse ha subito guadagnato la fuga.

Evitando anche di essere bloccato dagli addetti che ha spinto per liberarsene. Dal punto vendita è partita una chiamata al numero di emergenza e sul posto sono arrivate alcune Volanti della Polizia di Stato. Attraverso le immagini riprese dalle telecamere di sorveglianza si spera di risalire al rapinatore.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.