Bassa Bs e Garda, continuano i colpi dei ladri in casa

Negli ultimi tre giorni sono stati cinque i colpi messi a segno dai banditi. In generale il bottino è stato ridotto.

Più informazioni su

(red.) Va avanti la spirale di furti nelle abitazioni tra la bassa bresciana e i paesi del basso lago di Garda, al confine con la provincia di Mantova. Gli ultimi episodi di questo genere, di cui dà notizia Bresciaoggi, sono avvenuti a Lonato, tanto da registrare cinque colpi nell’arco degli ultimi tre giorni precedenti a mercoledì 16 gennaio. Uno di questi è andato in scena lunedì pomeriggio in un condominio dove da un appartamento sono spariti alcuni monili d’oro.

La banda si è poi mossa in altre zone del paese arraffando qualche oggetto di valore e soldi in contanti. Nella confinante provincia mantovana, a Castiglione delle Stiviere, addirittura i ladri sono stati acrobati nel raggiungere i piani più alti. Un altro colpo è andato in scena a Calcinato dove i ladri hanno infranto a mazzate una finestra per farsi largo all’interno di una casa e portando via qualche oggetto.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.