Orzivecchi, tentato colpo di notte al bancomat di Cassa Rurale

Nella notte i malviventi hanno raggiunto il centro commerciale "Girandola". Stamane sul posto gli artificieri.

(red.) Nella notte tra domenica 15 e oggi, lunedì 16 dicembre, nella bassa bresciana si è verificato l’ennesimo assalto ai danni di uno sportello bancomat, anche se i ladri sono dovuti fuggire a mani vuote. E’ successo intorno alle 3,30, come emerge dalle immagini riprese dalle telecamere di sorveglianza presenti alla Cassa Rurale e Artigiana di Orzivecchi. Lo sportello è incastonato nel centro commerciale “Girandola” dove sono presenti anche il supermercato e altri negozi.

I malviventi sono entrati in azione cercando qualsiasi modo di accedere al denaro contenuto nell’istituto di credito. Infatti, sono state trovate forzate le porte d’ingresso e anche danni evidenti allo sportello di prelievo. La banda, nel momento in cui ha capito di non riuscire nell’intento di compiere il furto, si è data alla fuga facendo perdere le tracce.

Sul posto, visti i cavi elettrici che uscivano dalla bocca del bancomat sono stati chiamati anche gli artificieri per verificare la presenza di esplosivo. Questa mattina, lunedì, si sono concluse tutte le procedure del caso e portando anche al sequestro del materiale trovato sul posto. Ora i carabinieri della compagnia di Verolanuova stanno indagando per risalire agli autori del tentato colpo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.