Calcinato, tenta di rubare dai distributori automatici: denunciato

Un 43enne è finito nei guai dopo il tentato colpo alla fine di novembre. Era già noto alle forze dell'ordine.

(red.) Nelle ore precedenti a giovedì 5 dicembre un uomo di 43 anni residente a Calcinato, nella bassa bresciana, è finito nei guai da parte dei carabinieri della stazione locale dopo aver tentato di rubare da alcuni distributori automatici in un’area di servizio. Era successo la notte tra il 29 e il 30 novembre scorsi quando l’uomo aveva raggiunto le pompe di benzina alla Keropetrol e si era infilato nella stanza a servizio della stazione.

Già noto da tempo alle forze dell’ordine per reati contro il patrimonio, aveva spostato le telecamere di sorveglianza per non farsi vedere e cercato di forzare i distributori automatici. Ma non ci era riuscito, visto che le macchinette erano andate fuori uso e il 43enne era dovuto fuggire a mani vuote senza poter prendere nemmeno una moneta.

Sperava di averla fatta franca e invece il giorno successivo il gestore aveva denunciato l’episodio ai militari dopo aver notato segni di effrazione. I carabinieri hanno poi visionato altre immagini riprese dalle telecamere sulla zona e riconosciuto il pregiudicato. Per lui è scattata una denuncia per tentato furto aggravato.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.