Quantcast

Gruppo di ladri arrestato dalle Fiamme Gialle

Utilizzavano le cabine telefoniche per vendere la merce rubata e non farsi intercettare. Fermate dalla Guardia di Finanza cinque persone.

(red.) Dopo un furto presso un’abitazione nel bresciano, avvenuta lo scorso gennaio, una banda è stata sgominata grazie all’intervento della polizia tributaria della Guardia di Finanza di Brescia. Avevano rubato alcuni orologi presso la casa di un collezionista bresciano che ha denunciato il furto. Le indagini hanno condotto le Fiamme Gialle ad un gruppo di sette individui, bresciani tra i 35 e i 55 anni. I malviventi, oltre a usare delle cabine telefoniche per piazzare la refurtiva in modo da non essere intercettati, avevano rivenduto tre orologi a un gioielliere in provincia, ma l’illegalità dell’affare è stato poi scoperta. Quattro persone sono già finite in carcere, una è agli arresti domiciliari e due indagate.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.