Carpenedolo, rapina alla sala slot 7Bello

Giovedì sera un bandito solitario ha fatto irruzione rubando 1.000 euro dalla cassa. Poi è fuggito facendo perdere le tracce. Indagano i carabinieri.

Più informazioni su

(red.) Nella tarda serata di giovedì 30 giugno un ladro solitario ha compiuto una rapina all’interno della sala slot “7bello” di via Achille Pozzi a Carpenedolo, nel bresciano. Mancavano pochi minuti alle 23,30 quando il bandito è entrato da una porta secondaria che un giocatore aveva appena aperto per uscire dal locale. Ma suo malgrado, proprio da quell’accesso si è fatto strada il malvivente. Impugnava una spranga e si è subito diretto verso la cassa, mentre un dipendente presente dietro il bancone ha cercato di fermarlo. In quegli attimi concitati, il bandito è riuscito a portare via 1.000 euro e ha poi avuto una colluttazione con un altro addetto che ha cercato di chiudere l’ingresso principale per non far uscire l’individuo.
Ma il ladro con uno spintone è riuscito a scappare e a far perdere le proprie tracce. Subito dopo la rapina, avvenuta quando mancava mezzora alla chiusura, sono stati allertati i carabinieri. Sul posto sono giunti quelli di Carpenedolo che hanno acquisito le immagini riprese dalle telecamere di video sorveglianza interne per cercare elementi utili con cui identificare il bandito. La sala slot era già stata colpita da due furti in passato. Prima nel 2009 quando una banda si era persino calata con le corde dall’alto dopo aver sfondato il tetto. Poi nel 2014 quando altri malviventi avevano chiuso un dipendente in un furgone, mentre alcuni di loro facevano razzia.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.