Quantcast

Brescia, furto notturno al bar Ginetta

Domenica 6 notte i ladri hanno raggiunto il locale di viale Piave. Hanno sfondato la serranda e la vetrata con una jeep, portando via una slot.

Più informazioni su

Foto dal Giornale di Brescia

Foto dal Giornale di Brescia

(red.) Nella notte di domenica 6 marzo il bar Ginetta di viale Piave, nel centro storico di Brescia, è stato preso di mira dai ladri. Il furto è avvenuto intorno alle 3,30, quando il locale era già chiuso da circa un’ora. Secondo la ricostruzione, sulla base di alcune testimonianze, i malviventi hanno rotto il vetro di un’auto che si trovava davanti all’ingresso e per poterla spostare. Poi, a bordo della loro Jeep gialla, hanno sfondato la serranda e la vetrata. A quel punto, sono riusciti a farsi strada portando via una slot machine.
Ad accorgersi di quanto stava accadendo è stata una signora che abita in un appartamento nello stabile sopra il bar. Proprio lei ha allertato i carabinieri, mentre sul posto è giunto anche un addetto alla vigilanza. Ma quando le forze dell’ordine sono arrivate sul luogo, i ladri erano già scappati. C’era solo l’auto in mezzo alla strada con il fumo per l’estintore che avevano usato. I danni sono da quantificare.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.