Quantcast

Bagnolo Mella, due furti in 24 ore

Venerdì 4 notte i ladri hanno narcotizzato i residenti che dormivano e rubato gioielli e un'auto. Sabato 5 per una coppia di rientro a casa.

Foto di archivio

(red.) Tra la notte di venerdì 4 e il pomeriggio di sabato 5 marzo Bagnolo Mella, nel bresciano, è stato teatro di due atti di criminalità. Il primo episodio è avvenuto in via Rosselli dove, da una casa, sono stati rubati soldi, gioielli e un’auto. Una banda di ladri si è introdotta nell’abitazione e avrebbe spruzzato del gas contro gli inquilini che stavano dormendo. Hanno potuto così agire incontrastati portando via le tre auto dei residenti per spostarle dall’ingresso del garage. Poi sono fuggiti a bordo dell’Audi presente nel box.
Gli inquilini se ne sono accorti solo sabato mattina quando si sono svegliati in preda a forti mal di testa. Un altro caso è successo sabato, nel tardo pomeriggio, al ritorno a casa di una coppia in via Nazario Sauro dopo aver fatto spese. Hanno beccato alcuni malviventi, entrati dopo aver forzato una porta finestra, mentre guardavano nei cassetti. Poi i ladri sono fuggiti nel momento in cui la coppia ha urlato per attirare i vicini e chiedere aiuto.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.