Quantcast

Brescia, sette truffe in quattro giorni

Dal finto avvocato che chiede soldi, al falso tecnico gas che con la scusa di verificare una perdita fa entrare un complice. Consigli della polizia.

Più informazioni su

Truffe anziani(red.) La provincia di Brescia è colpita dalle truffe che provocano vittime soprattutto tra gli anziani. Da lunedì 25 a giovedì 28 gennaio sono stati segnalati sette casi e di questi, tre si sono verificati in un solo giorno. Durante la settimana sono andati in scena tutti gli esemplari possibili di raggiri. Dal finto avvocato che chiama al telefono un’anziana chiedendo soldi perché il figlio della donna sarebbe nella caserma dei carabinieri dopo aver commesso un incidente stradale. Altri episodi, sempre più frequenti sono quelli sulle presunte perdite di gas. In questo caso, i falsi tecnici si qualificano come addetti per verificare dei guasti all’impianto di distribuzione, ma dopo aver avvisato il padrone di casa lasciano la porta leggermente aperta.
In questo modo un complice può entrare per portare via soldi e gioielli. Si registrano persino episodi di finti poliziotti che rubano un oggetto all’interno delle abitazioni senza farsi vedere e informano i proprietari di quel rinvenimento. Ma nel momento del verbale per restituire il bene, un complice si fa strada in casa e mette a segno la rapina. A fronte di questi casi, venerdì 29 gennaio la questura di Brescia ha voluto lanciare una sorta di vademecum con cui si chiede di prestare la massima attenzione e di verificare ogni richiesta che viene fatta dai possibili malfattori. In caso di bisogno, viene consigliato di chiamare sempre la polizia.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.