Quantcast

Muscoline, attrezzi rubati in capanno

I carabinieri di Gavardo e Salò hanno scoperto taglia erba, martelli pneumatici, motoseghe e altro in una struttura di caccia. Denunciato 60enne.

Più informazioni su

Carabinieri(red.) Nella mattina di sabato 19 dicembre i carabinieri di Gavardo e Salò sono stati impegnati a perquisire un capanno a Muscoline, nel bresciano, di cui è titolare un pensionato 60enne di Polpenazze. All’interno c’era di tutto, poi risultato rubato. Hanno trovato un mezzo a quattro ruote portato via da Manerba, 24 decespugliatori, un taglia rami, sei soffiatori per foglie, dodici motoseghe, otto martelli pneumatici, sei taglia erba, un gruppo elettrogeno, un aspiratore, tre condizionatori, due motozappe, credenze, un furgone, una moto d’acqua e un carrello porta cavalli.
La struttura del contro soffitto era persino rivestita in pezzi risalenti al 1600 e depredati dalla Villa del Serraglio di Toscolano. Il proprietario è stato denunciato per furto e ricettazione e sarà sentito dalle forze dell’ordine per spiegare da dove venga tutto quel materiale.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.