Quantcast

Trenzano, truffa di falso carabiniere

Giovedì 19 novembre un presunto militare ha detto a un 67enne di voler controllare banconote false e cassaforte. Via con soldi e gioielli.

Più informazioni su

Soldi(red.) Le truffe si moltiplicano ogni giorno e le forze dell’ordine, oltre ad allertare i cittadini, chiedono di prestare attenzione. Ma risulta più difficile farlo se a commetterle sono proprio i carabinieri, o almeno presunti. Un caso è andato in scena giovedì 19 novembre a Trenzano, nel bresciano. Ad entrare in azione è stato un 40enne distinto e ben vestito che si è presentato alla casa di un 67enne mostrando un falso tesserino da carabiniere.
Ha detto di condurre un’operazione per verificare la presenza di banconote false, controllando anche i soldi contenuti nella cassaforte. Così è riuscito a impadronirsi di 450 euro e di gioielli e orologi per un valore di 5 mila euro. La vittima ha denunciato l’episodio alle forze dell’ordine, quelle vere, che stanno cercando l’uomo sparito dopo il furto.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.