Quantcast

Brescia, bis di colpi in città

Furto al tabaccaio di via Bissolati nella notte di domenica. Lunedì pomeriggio, un 47enne di origine rumena ha tentato di rubare da Coin.

Più informazioni su

(red.) Bis di furti, nella giornata di lunedì 18 agosto, a Brescia.
Nella notte tra domenica e lunedì, un gruppo di malviventi sono entrati dall’accesso posteriore alla tabaccheria di via Bissolati.
Dopo aver forzato la serranda, i ladri hanno trafugato l’incasso delle slot machine. Non contenti del bottino, prima di andarsene hanno preso qualche pacchetto di sigarette e alcuni gratta e vinci.
Nel pomeriggio del giorno seguente, non è andata altrettanto bene a un 47enne di origini albanesi.
L’uomo, M.A. le sue iniziali, è entrato da Coin, cercando di trafugare merce per un valore complessivo di più di 100 euro in compagnia di un complice.
Non contento, una volta scoperto, ha minacciato il responsabile della sicurezza del negozio.
Sul posto sono intervenuti gli agenti del commissariato Carmine di Brescia. L’uomo è stato arrestato e denunciato per funto aggravato in concorso. Il complice, però, è riuscito a far perdere le sue tracce.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.