Quantcast

Derubava i pazienti in ospedale: in manette

Un 37enne bresciano pluripregiudicato e disoccupato è stato sorpreso mentre rubava ai degenti della clinica Città di Brescia. Arrestato.

(red.) Derubava i degenti in ospedale.
Intorno alle 14.20 di domenica 25 maggio, è stato arrestato il responsabile di un furto ai danni di una paziente della clinica ospedaliera Città di Brescia.
Il ladro è poi risultato essere un 37enne bresciano, pluripregiudicato per reati contro il patrimonio e disoccupato.
Secondo quanto ricostruito dalle forze dell’ordine, l’uomo poco prima si era intrufolato nella stanza della vittima, rovistando nei cassetti e nella borsetta e sottraendole 50 euro.
Sorpreso dalla figlia della vittima, il ladro ha reagito violentemente.
La prontezza del personale sanitario e parenti di altri degenti, però, ha fatto sì che l’uomo venisse bloccato.
Arrivati sul posto, gli agenti di polizia hanno immediatamente provveduto ad arrestare il rapinatore.
Dopo il processo per direttissima, l’arresto del 37enne è stato convalidato.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.