Quantcast

Rivoltella, «Ho visto chi ha sparato»

Al "Giornale di Brescia" parla il testimone che ha assistito al ferimento di un uomo nel centro del paese. Ora le sue dichiarazioni sono al vaglio degli inquirenti.

Più informazioni su

(red.) La descrizione è precisa, forse proprio per l’impressione suscitata dal terribile gesto a cui sapeva di stare assistendo. E’ preciso e puntiglioso il testimone dell’aggressione di martedì nel centro di Rivoltella, intervistato dal Giornale di Brescia.
 
«Era passata da pochi minuti l’una – spiega l’uomo, un distinto signore di mezz’età-. Ho udito due forti colpi. Sono uscito sulla terrazza. Ho fatto in tempo a vedere il giovane ferito arrivare, entrare al bar tenendosi lo stomaco e chiedere aiuto. Si è seduto su una seggiola al tavolino premendo un tovagliolo su una delle ferite . Ho visto anche chi gli ha sparato. Si tratta di un altro giovane che indossava una felpa grigia con il cappuccio rialzato. In precedenza era salito fino al secondo piano, probabilmente alla ricerca della vittima designata. Evidentemente non l’ha trovata. E poi è ridisceso».
Dalla ricostruzione dell’accaduto l’agguato è scattato poi in viale Venezia, sul retro del complesso Deodara. Lì sull’asfalto e nella vicina aiuola, a lato della strada dove ci sono gli spazi per parcheggiare le auto, sono stati rinvenuti due bossoli calibro 7,65. Ma ha visto anche dove l’aggressore è fuggito:«È scappato su una monovolume grigia, imboccando via Di Vittorio dirigendosi verso Sirmione», conclude il testimone. Tutti dettagli al vaglio degli inquirenti che stanno tentando di rintracciare l’uomo e capire che legami potesse avere con la vittima.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.