Quantcast

Ladri maldestri esagerano con esplosivo

Hanno messo una carica eccessiva e hanno fatto rimbalzare il bancomat nella stanza interna. E' successo a Castenedolo, in provincia di Brescia.

Più informazioni su

(red.) Malavita scatenata in provincia di Brescia. La notte compresa tra venerdì 27 e sabato 28 dicembre, un gruppo di banditi ha fatto saltare il bancomat dell’Unicredit di via Gramsci a Castenedolo. Il botto, avvenuto intorno alle 4,20, ha svegliato decine di persone di sobbalzo. I malviventi, però, hanno sbagliato i propri calcoli e l’eccesso di esplosivo ha rimbalzato il macchinario per l’erogazione di denaro nella stanza posteriore, rendendo vana l’intera operazione.
I ladri, tra il fumo e l’allarme che ha iniziato a suonare, sono stati costretti a fuggire e a rinunciare al bottino. Indagano le forze dell’ordine.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.