Quantcast

Bennet spinge sull’e-commerce: una nuova app per la spesa da mobile

Più informazioni su

(red.) Dopo il rilascio del nuovo sito avvenuto pochi mesi fa, Bennet prosegue nella strategia di integrazione tra fisico e online e di dialogo tra i diversi canali. Un comunicato della società informa infatti che è disponibile e scaricabile da App Store e Google Play la nuova applicazione Bennet che permette di effettuare la spesa anche dal proprio smartphone.
“L’app Bennet”, si legge nella nota, “dà accesso a una duplice modalità di conversione della spesa online: sia attraverso bennetdrive, il servizio click&collect attivo in 60 punti vendita Bennet, sia con bennet a casa (nei punti vendita in cui il servizio di home delivery è attivo). L’applicazione permette di scaricare i volantini e il programma fedeltà Bennet Club, ed è anche interfaccia digitale per l’utilizzo della carta Bennet Club e dei coupon nei punti vendita attrezzati. Successivamente alla prima release ne seguiranno molte altre, tutte con l’obiettivo di introdurre miglioramenti e servizi aggiuntivi”.

Dal punto di vista del design l’applicazione adotta un impianto semplificato ma del tutto simile a quello del sito di e-commerce, che rimane il punto di accesso principale e più completo al mondo dei servizi online di Bennet e di cui l’app si configura come ulteriore supporto.
“La società moderna è sempre più caratterizzata da un comportamento Mobile”, dichiara Luca Girotti, direttore Sistemi Informativi e Innovazione Digitale di Bennet. “Tutti noi abbiamo uno smartphone come primo strumento di approccio alla tecnologia. Lo utilizziamo per socializzare, per lavorare, per immortalare i momenti più importanti ed anche per gli acquisti, in qualsiasi momento della giornata. Proprio per questo il nostro sito di eCommerce trova la sua massima espressione nella App, elemento di vicinanza e semplicità che aggiunge servizio ai nostri consumatori, coerente con il percorso di omnicanalità che Bennet sta perseguendo. Grande attenzione anche all’ecosistema tecnologico che vede Sap come denominatore comune, rendendo coerenti tutti i touch point in ottica di evoluzione, manutenzione e resilienza”.

“Lo sviluppo di questa nuova porta di accesso al mondo di Bennet si inserisce perfettamente all’interno della nostra strategia di omnicanalità”, aggiunge Simone Pescatore, direttore Marketing e Comunicazione di Bennet. “Con la nostra App il customer journey dei clienti diventa sempre più veloce, semplice e ricco di valore. La realizzazione di questo ulteriore punto di contatto risponde alle esigenze di un pubblico che non si accontenta più di un’unica modalità d’acquisto, ma cerca soluzioni ibride e smart che sappiano combinare comodità, personalizzazione ed esperienza”.
Allo sviluppo dell’applicazione hanno lavorato i medesimi fornitori che hanno seguito operativamente il design e l’implementazione del sito bennet.com: Sopra Steria Group, leader europeo nella consulenza, nei servizi digitali e nello sviluppo software; Alkemy, società leader nell’evoluzione del modello di business di grandi e medie aziende; i contenuti del sito, unitamente a brand safety ed experience, sono stati curati da Ddb Group Italia.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.