Domenica a Brescia fiera della Madunina dei Custù

Più informazioni su

    (red.) Domenica 17 novembre, si terrà la tradizionale fiera della Madunina dei Custù in via Corsica, tra via Zara e via Emilia, in via Canipari, tra via Corsica e via G. Lamberti, e in via Sardegna, tra via Corsica e via Isole Lipari. Saranno posizionati 51 banchi, 18 dei quali saranno dedicati ai prodotti alimentari e tre alla raccolta fondi delle associazioni (Alpini, Canile e Bambini Africa).

    Le messe, alla chiesa di Santa Maria in Silva, si terranno alle 8, alle 10, alle 11.30 e alle 18.30. 
    La sezione “Bottonaga” dell’Associazione Nazionale Alpini organizzerà la tradizionale casoncellata già sabato 16 novembre dalle 11 nella sua sede di via Corsica 327/A e, domenica 17 novembre, sarà presente alla fiera con lo stand “i casoncelli degli Alpini di Bottonaga”

    Per l’occasione la viabilità subirà alcune modifiche.
    Dalle 00.01 alle 24 del 17 novembre sarà istituito il divieto di sosta con rimozione forzata sul lato ovest di via Corsica, da via Zara al civico 175, sul lato est di via Corsica, da via Zara a via Caleppe, sul lato nord di via Sardegna, da via Corsica a via Isole Lipari, sul lato sud di via Sardegna, da via Corsica a via Isole Lipari, e in via Canipari, nel tratto tra via Corsica e via G. Lamberti.

    Dalle 5 alle 24 dello stesso giorno, inoltre, saranno chiuse al traffico via Corsica, nel tratto tra via Zara e via Cefalonia, via Canipari, nel tratto tra via Corsica e via Gerolamo Lamberti (consentendo il transito in doppio senso di circolazione ai residenti), e via Sardegna, tra via Corsica e via Isole Lipari.

    Con la stessa decorrenza ai residenti di via Nisida sarà consentito circolare in doppio senso di marcia sulla corsia est di via Corsica, nel tratto tra via Emilia e via Nisida.

    Inoltre, in via Corsica, tra il civico 193 e l’incrocio con via Emilia, sarà istituito il senso unico con direzione consentita da sud verso nord per i soli residenti.

    I veicoli al seguito della manifestazione saranno autorizzati al transito e alla sosta per il tempo strettamente necessario alla preparazione dell’evento. Nella stessa giornata, potranno essere apportate ulteriori limitazioni, deviazioni o modifiche alla circolazione.

    Gli autobus del trasporto pubblico urbano osserveranno alcuni percorsi alternativi.

    La linea 4, direzione Folzano, limitatamente alle corse in partenza dalla stazione ferroviaria, passerà da via Corsica, svolterà a destra in via Zara, poi a sinistra in via Toscana, ancora a sinistra in via Don Bosco e percorrerà via Cefalonia prima di riprendere il percorso normale.

    La linea 4, direzione stazione ferroviaria (solo corse dirette verso Stazione Fs), passerà da via Cefalonia, imboccherà via Don Bosco, svolterà a destra in via Toscana, poi ancora a destra in via Zara e girerà a sinistra in via Corsica per poi riprendere il percorso normale.

    La linea 13, direzione Poliambulanza, passerà da via Corsica, svolterà a destra in via Zara, poi a sinistra in via Toscana, ancora a sinistra in via Don Bosco e infine a destra in via Corsica per poi riprendere il percorso normale.

    La linea 13, direzione Gussago, transiterà da via Corsica, girerà a sinistra in via Don Bosco, poi a destra in Toscana, ancora a destra in via Zara e infine svolterà a sinistra in via Corsica prima di riprendere il percorso normale.

    La linea 17, direzione Castelmella, passerà da via Corsica, svolterà a destra in via Zara, poi a sinistra in via Toscana, ancora a sinistra in via Don Bosco e infine a destra in via Corsica per poi riprendere il percorso normale.

    La linea 17, direzione Ospedale, percorrerà via Corsica, svolterà a sinistra in via Don Bosco, poi a destra in via Toscana, ancora a destra in via Zara e infine a sinistra in via Corsica prima di riprendere il percorso normale.
    Si osserveranno tutte le fermate previste dal percorso, ad eccezione di dove diversamente indicato.

    Più informazioni su

    Commenti

    L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.