Via Volturno, giovane denuncia aggressione ai Cc

Una 24enne ha riferito di essere stata sorpresa alle spalle da un uomo mentre passeggiava sulla ciclabile all'Iveco. Lui avrebbe anche estratto un coltello.

(red.) Nella prima serata di sabato scorso 19 ottobre una ragazza di 24 anni ha denunciato ai carabinieri di Brescia di essere stata aggredita alle spalle da un uomo. E’ successo intorno alle 19 in via Volturno, lungo la pista ciclabile nei pressi dell’Iveco, in città. La giovane, come ha raccontato alle forze dell’ordine, stava passeggiando con il proprio cane quando sarebbe stata sorpresa alle spalle da un individuo vestito con felpa e jeans che le ha messo una mano sulla bocca ed estratto un coltello.

A quel punto la vittima sarebbe andata a terra per difendersi e iniziando a urlare. Quella reazione avrebbe spinto l’aggressore a fuggire, mentre pare che nessuno si sia fermato per prestare assistenza alla 24enne. E lei ha deciso di denunciare l’episodio ai militari.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.